Suggerimenti per l'utilizzo delle forbici per sfumare e texturizzare

Per studenti e principianti di cosmetologia, saper usare correttamente le forbici per sfumare e texturizzare è una competenza essenziale per diventare un parrucchiere professionista. Tuttavia, padroneggiare le tecniche può essere più difficile di quanto sembri. In questo articolo, ti forniamo una guida semplificata per comprendere i migliori consigli e tecniche per sfumare e texturizzare le forbici.

Cose che dovresti sapere prima di prendere in mano un paio di forbici per sfumare e texturizzare

1. Il tipo di forbici che usi è importante

Diversi tipi di forbici per sfumare e texturizzare vengono utilizzati per diverse tecniche. Nessun paio di queste forbici è pensato per essere utilizzato per tutte le tecniche. Capire quale metodo devi eseguire ti aiuterà a determinare quale tipo di forbici per sfumare e texturizzare devi usare.

Saki Shears ha progettato una linea completa di forbici texturizzanti, tra cui le seguenti:

  • Saki Kodachi: un elegante set di forbici texturizzanti per lo stilista che apprezza l'affermazione artistica che accompagna l'utilizzo di una delle forbici più belle del mondo. Fatto a mano dai più abili fabbri che usano Damasco per ottenere il motivo unico che può essere visto in ogni lama delle forbici.
  • Saki Kamakura: Un'altra incredibile forbice texturizzante della nostra linea Damasco. Oltre al motivo originale trovato nella lama; l'impugnatura, la lama dinamica, la lama statica, il collo e il poggiadito sono tutti stilizzati in modo intricato per creare una forbice texturizzante davvero unica.
  • Saki Dotanuki: le forbici texturizzanti più convenienti della linea Saki Shears Damascus. Bello e unico, ma a un prezzo conveniente. Ora chiunque può permettersi una forbice per testurizzazione Damasco.

2. Lo stile desiderato dal cliente

Capire cosa sta chiedendo il cliente determinerà quale metodo di styling devi usare, che a sua volta ti aiuterà a decidere quale paio di forbici prendere. Non tutti i tagli richiedono sfumatura e texturizzazione, quindi prima di procedere chiediti se hai bisogno di sfumare o aggiungere consistenza ai capelli.

Le migliori tecniche di sfumatura e testurizzazione

Forbici sul pettine

La tecnica a forbice sul pettine ti dà il massimo controllo sulle forbici quando la punta è rivolta verso il basso con la lama normale in alto. Un pettine a denti larghi è particolarmente utile quando vuoi assicurarti di non esercitare troppa pressione sui capelli.

Taglio a punta

Il taglio a punti ti consente di controllare la quantità di capelli che vuoi tagliare, che siano più o meno. Per tagliare meno peli alla volta, le forbici texturizzanti devono essere tenute parallele a ogni sezione da tagliare con il lato dei denti della lama rivolto verso l'alto.

Per tagliare più capelli, le forbici devono essere tenute perpendicolarmente a ogni sezione.

Taglio diapositiva

Il taglio della diapositiva richiede di tenere le forbici in modo che il lato destro della lama faccia strada, entrando prima nei capelli.

Suggerimenti per l'utilizzo delle forbici per sfumatura e texturizzazione

  1. Le forbici per sfumare e texturizzare non sono pensate per essere utilizzate su tutte le parti della testa. A seconda dello spessore dei capelli e dello stile desiderato dalla cliente, capirai quanti capelli e dove è necessario sfumare e texturizzare.
  2. È molto importante non abusare delle forbici per sfumare e texturizzare. Usare le forbici troppo in una volta o troppe volte in successione può creare un risultato che sembra instabile e innaturale. Vai piano e controlla i tuoi progressi dopo ogni sezione.
  3. Anche se puoi usare le forbici per sfumare e texturizzare su tutti i tipi di capelli, i migliori risultati si vedono su capelli spessi. Questo perché le forbici forniscono equilibrio a un'acconciatura, che manca alla maggior parte delle persone con i capelli più spessi.
  4. Utilizzare sempre le forbici per sfumare e texturizzare sui capelli asciutti e ben spazzolati.
  5. Le forbici con denti più piccoli sono le migliori per ammorbidire le linee smussate. Più i denti sono fini, più le linee saranno sfumate.

“Adoro l'interazione con le persone sedute sulla mia sedia. E adoro il piccolo luccichio nei loro occhi che diceva: "Wow, mi sento davvero bene! Sto benissimo!” Questo era, ed è tuttora, abbastanza potente per me. È una gratificazione immediata! Non importa quanto sia andata male la loro giornata, in quel momento si sentono fantastici. E il parrucchiere li ha fatti sentire così".

Tabatha Caffè